PIACERE, AJLA! :)

Ecco una piccola presentazione, per imparare a conoscermi meglio.

Sono nata a Locarno il 15 luglio 1996, e sono cresciuta a Bignasco, in Valle Maggia. Dopo essere stata introdotta agli sport di pattinaggio su ghiaccio da piccola e dopo aver praticato pattinaggio artistico, uni-hockey e pallavolo sono entrata a contatto con l’atletica nel 2008, grazie a una Kids Cup UBS organizzata a scuola. Nel 2009 ho cominciato ad allenarmi regolarmente nell’US Ascona. Nel 2014 sono emersa a livello nazionale, correndo i 100m in 11.82, tempo che mi è valso la qualifica per i mondiali junior svoltisi a Eugene (USA). A questo avvenimento ho anche partecipato correndo con la staffetta, con la quale abbiamo centrato la finale e ottenuto un ottimo quinto posto.

Nel 2015 mi sono qualificata ai Campionati Europei ottenendo il limite sui 200m e correndo con la staffetta 4x100m. Dopo aver ottenuto la maturità liceale a giugno, mi sono trasferita a Losanna per cominciare gli studi universitari, iscrivendomi alla Facoltà di Lettere in Storia, Italiano e Inglese. Spostandomi dal Ticino, ho avuto l’opportunità di allenarmi con Laurent Meuwly e con le miglior sprinter a livello nazionale. Questo cambiamento mi ha permesso di migliorare i miei personali, portandoli sui 60m a 7.49 e sui 200m a 24.44. L’estate ha portato ancora più soddisfazioni, con una qualifica sfiorata sui 100m per i Campionati Europei, un record svizzero con la staffetta 4x100m e soprattutto la partecipazione ai miei primi Giochi Olimpici a soli vent’anni.


Dopo un 2017 pieno di nuove esperienze, con medaglie ai Campionati Europei U23, un 5° posto ai Campionati del Mondo con la 4x100m e la medaglia d’oro alle universiadi, il 2018 è stato un anno di grandi passi avanti nel mondo dello sport professionale. Il cronometro è sceso di venti centesimi sui 100m quando a La Chaux-de-Fonds ho corso 11.21, diventando la terza sprinter svizzera di tutti i tempi.

Nel 2019 ci sono stati grandi cambiamenti: il mio allenatore Laurent Meuwly ha accettato un posto di allenatore nazionale alla Federazione Olandese di atletica leggera. La mia decisione è stata quella di seguirlo, in quanto confido nella sua guida e so che potrò raggiungere il mio migliore livello con lui.


Il 31 gennaio 2019 ho ottenuto il mio diploma di Bachelor of Arts, concludendo così il primo importante ciclo universitario. Un anno intenso con la partenza del mio allenatore non mi ha permesso di migliorare i miei personali, ma che mi ha regalato la soddisfazione di diventare vice-campionessa universitaria sui 100m, e di riconfermare il titolo con la 4x100m. Sempre con la staffetta, ai Campionati del Mondo di Doha, con un nuovo record svizzero, abbiamo colto il 4° posto.


Il 2020 si è rivelato l’anno con più successo della mia carriera sino ad ora. L’inverno ha portato ottime prospettive, con inviti a importanti gare internazionali sui 60 e con il mio primo titolo di campionessa svizzera, confermandolo anche all’aperto su 100m. L’estate ha sancito il coronamento a livello europeo. Su entrambe le distanze, 60 e 100m sono leader europea dell’anno, vincendo due Diamond League e trovando finalmente la via al personale sia su 100 che 200m. Sono stata votata l’atleta europea d’agosto da European Athletics.


214 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti